Service

ANNATA ROTARIANA 2011-2012

 

 
ROTARY YOUTH LEADERSHIP AWARDS - RYLA JUNIOR VENEZIANO II^ ED. (SETT. 2011)  RYLA JUNIOR II^ EDIZIONE
RYLA  JUNIOR II^ EDIZIONE


STAGE RESIDENZIALE DI 4 GIORNI ALLA GHIRADA (TV) RISERVATO, NEL NOSTRO CASO, A 4 GIOVANI DI ANNI 14-18 DEI LICEI DI MESTRE.
ARGOMENTO "L'ECCELLENZA DEL SINGOLO FINALIZZATA ALL'ECCELLENZA DEL GRUPPO".
VISITE GUIDATE A: FABRICA, LA FENICE, CENTRALE OPERATIVA VIGILI DEL FUOCO.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
COMITATO INTECLUB SERVICE DI MESTRE (10) -SERVICE POLIENNALE

IL COMITATO INTERCLUB SERVICE MESTRE HA LO SCOPO DI SENSIBILIZZARE LA POPOLAZIONE DI MESTRE SU ALCUNI ARGOMENTI INERENTI LA CITTA'

CONVEGNI:

MESTRE: LA CITTA' CHE CANTA, SUONA, PRODUCE, ASCOLTA MUSICA.

MESTRE: DA CASTELLO E MERCATO, A PROTAGONISTA DI  UNA GRANDE  AREA  METROPOLITANA

 

HANDICAMP "ALBARELLA"

HANDICAMP  "ALBARELLA"

Handicamp “Lorenzo Naldini” - Albarella

12 Maggio – 26 maggio 2012

Due persone, con due accompagnatori, hanno potuto usufruire di un periodo di due settimane nella struttua di Albarella.

 

ASSOCIAZIONE IL BOSCO DI MESTRE SERVICE POLIENNALE

 

BOSCO DI MESTRE Nel corso del 2012, a seguito di un'iniziativa già intrapresa di piantumare il Bosco di Zaher, che fa parte del Bosco di Mestre,  con un intervento finanziario  da parte del Club di euro 5.000,00 ed a seguito dell'adesione di altri 3 Club, Venezia, Noale ed Jesolo, con un importo di 400,00 euro ciascuno, il Distretto ha aggiunto una sovvenzione di euro 2.000,00.

 

PREMIO AL MERITO 2011-12 AD ALESSIA MASO

Giovedì 9 febbraio 2012 è stato assegnato il "Premio al Merito" 2011-12 di euro 3.000,00 ad Alessia Maso. ALESSIA MASO

Il Premio, nato nel 1994, è destinato a persone giovani e, possibilmente, residenti nel territorio cittadino che si siano distinte nel campo artitstico, scientifico o sociale.

Alessia Maso  è impegnata nelle attività sociali da più di 15 anni sia in Italia che all'estero.

Alessia Maso, Veneziana di Marghera, pur avendo solo 33 anni, ha un curriculum ricco di esperienze in pro-getti di promozione dei processi edu-cativi e culturali, riguardanti appren-dimento cooperativo, antimafia, so-ciale, cooperazione internazionale, educazione ambientale, turismo re-sponsabile e intercultura.
Laureata in scienze politiche presso l’Università di Palermo, ha conseguito il master in “Intercultural competence and management—Educazione culturale e mediazione dei conflitti” presso l’Università di Verona.
Opera nel sociale dal 1996 come esperta nella gestione dei con-flitti, operatore sociale e del volontariato, esperta in cooperazio-ne allo sviluppo ed operatore della cooperazione non governativa e decentrata.
Ancora studentessa, dopo un’estate passata a far volontariato a Palermo, si trasferisce a Ballarò per lavorare con i bambini dei quartieri a rischio, svolgendo attività presso il Centro Sociale Santa Chiara.
Dopo la laurea fa uno stage a Roma legato ad un corso di euro-progettazione e cooperazione internazionale, fa un’esperienza di formazione di formatori in Tunisia e poi si reca in Guatemala, in una comunità Maya, per svolgere, con donne e bambini, attività sull’intercultura e sulla comunicazione.
Rientrata in Sicilia lavora con “Libera” sull’animazione territoriale nei comuni in cui stavano nascendo le cooperative che gestivano i beni confiscati alla mafia.
Subito dopo comincia a lavorare allo Zen, dove crea un centro di educazione ambientale, che ancor oggi coordina.
Da qualche anno si dedica all’insegnamento del Reiki, tecnica di origine giapponese che favorisce il riequilibrio della persona, che sperimenta prima in Tanzania, Congo ed Uganda e poi porta ad Haiti, dove tiene moltissimi corsi finalizzati al riequilibrio psicolo-gico dopo il trauma del terremoto.
In questo periodo tiene anche un corso di formazione a leader di comunità locali sulla pianificazione urbana partecipata, per pro-porre progetti di sviluppo che tengano conto del punto di vista degli abitanti.
Nella sua intensa attività, ha collaborato con Legambiente (dove ha coordinato numerosi gruppi di lavoro e e progetti, tra cui il Centro Sperimentale di Educazione Ambientale di Palermo e il progetto europeo WATER -Water Access Technology Empower-ment of Rights), ALI (Ambiente—Legalità—Intercultura), Secint (Servizio Civile Internazionale) Guatemala, CIES (Centro Informa-zione ed Educazione allo Sviluppo) di Roma, CISS (Cooperazione Internazionale Sud Sud) di Palermo, etc.
È autrice di numerosi articoli e pubblicazioni, tra cui “Ecologia in città—Giochi per educare alla sostenibilità” (La Meridiana, 2010)

È autrice di numerosi articoli e pubblicazioni, tra cui “Ecologia in città—Giochi per educare alla sostenibilità” (La Meridiana, 2010)

 

 

 

Sede del Club

La sede del Rotary Club Venezia Mestre Torre è presso Four Points by Sheraton Venice Mestre Via Don Luigi Peron 4 30174 Venezia (ME)

Utilizziamo i cookie per offrirVi un sito web innovativo ed entusiasmante. Utilizzando il nostro sito web e accedendo ai contenuti presenti in esso, si accetta che vengano trasmessi cookie sul Vostro dispositivo